Corone d'alloro per ricordare la morte di Falcone
Emiliano: "Quella strage ha cambiato la storia del Paese"

Domenica 23 Maggio 2021
La cerimonia a Bari

Corone d'alloro nei luoghi della città di Bari dedicati al ricordo della strage di Capaci. Questa mattina l'amministrazione comunale barese ha ricordato il 29esimo anniversario dell'attentato con il quale la mafia uccise Giovanni Falcone, il giudice simbolo della lotta a “cosa nostra”, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.
Le corone d'alloro sono state deposte nel giardino Francesca Morvillo, in via Falcone e Borsellino, in via Rocco Dicillo, presso l'aiuola dove è ubicata la targa «Per non dimenticare», e ai piedi dell'albero Falcone.

Il cordoglio

La commemorazione è continuata alle 17.58, lo stesso orario in cui venne fatta esplodere la micidiale carica di tritolo nel tratto dell'autostrada siciliana, nei pressi dello svincolo di Capaci, al passaggio delle auto del magistrato e della sua scorta. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha osservato un minuto di silenzio all'ingresso di Palazzo di Città.

La Regione

Anche il Consiglio regionale della Puglia ha ricordato la strage di Capaci con un lenzuolo bianco sulla facciata del Palazzo. «Perché - ha spiegato la presidente Loredana Capone - ricordare è un dovere e un diritto. Perché dove c'è mafia c'è malaffare, dove c'è malaffare c'è prevaricazione,dove c'è prevaricazione ci sono privilegi, soprusi e violenze».
«Dobbiamo essere uniti contro le mafie - ha concluso - oggi e sempre. Lo dobbiamo a Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, agli agenti della loro scorta che hanno perso la vita quel terribile.

«Cosa sarebbe stata la Repubblica, l'Italia, se Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco di Cillo e Vito Schifani fossero ancora vivi? Quella strage cambiò comunque il corso della storia del nostro Paese» - ha scritto invece il presidente della Regione Michele Emiliano sul suo profilo facebook , pubblicando il video di una vecchia intervista a Falcone.


 

Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA