Bari, vandali in azione sulla "Colonna infame". Decaro: «Eserciti il suo talento di artista nel bagno di casa sua»

Lunedì 11 Ottobre 2021

La "Colonna infame" di Piazza Mercantile a Bari ancora una volta è stata "vittima" di vandali. Dopo l'episodio del marzo scorso, quando fu sfregiato il leone della colonna - sul muso e su un occhio del leone sono stati fatti segni di colore rosso - questa volta è toccato alla colonna su cui è stato fatto un disegno osceno realizzato con la bomboletta spray di colore nero.

Vandali in azione nel centro storico

E' il secondo episodio di vandalismo di quest'anno nel centro storico. Un simbolo volgare disegnano sulla "Colonna infame", uno dei monumenti storici della città vecchia risalente al XVI secolo che si trova in piazza Mercantile, non è passato inosservato scatenando anche la reazione del sindaco Antonio Decaro.

Lo spray nero che ha vandalizzato l'opera è già stato rimosso dal Comune e la Polizia locale «attraverso le telecamere - fa sapere il sindaco Antonio Decaro - sta provando ad individuare» il responsabile «per sanzionarlo e fargli pagare la pulizia della colonna infame». «Complimenti all'autore di questo pregevole autoritratto - scrive Decaro su facebook, postando la foto della colonna - . Speriamo però che la prossima volta, invece che su un monumento della nostra città, provi a esercitare il suo talento in luoghi più adatti alla sua arte, tipo il bagno di casa sua».

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA