Per le strade della città 250 carabinieri, scatta il blitz “Anno Zero”: 24 arresti

Martedì 7 Gennaio 2020
Oltre 250 militari dell'Arma dei carabinieri per le strade del Nord Barese per una operazione - denominata “Anno Zero” - contro il clan Dello Russo e il traffico di stupefacenti e armi. Ventiquattro le persone arrestate, alcune ai domiciliari: a stringere loro le manette ai polsi i carabinieri del Comando provinciale di Bari.

In viaggio con 58 chili di droga in una cassapanca: arrestato 62enne
Armi e droga: 20 arresti. In carcere anche il figlio dell'ex boss del contrabbando Ciccio La Busta

Le accuse nei confronti degli arrestati - tutti di Terlizzi e ritenuti affiliati al clan, sono di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti con l’aggravante della disponibilità delle armi. Nell'operazione sono stati impiegati i Carabinieri del Comando Provinciale, supportati dai "Cacciatori di Puglia", Nucleo Cinofili e 6° Elinucleo CC di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari.  Ultimo aggiornamento: 12:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA