Bari, agguato nella notte: giovane gambizzato. Arrestato un 23enne

Martedì 26 Ottobre 2021

Agguato nel barese. Giovane ferito alle gambe da due proiettili. Un 37enne di Valenzano, in provincia di Bari, con precedenti per spaccio, è stato ferito la scorsa notte da due colpi di arma da fuoco alle gambe. L'agguato è avvenuto all'1 circa in via Aldo Moro.

L'uomo è stato ricoverato - non è in pericolo di vita - all'ospedale Di Venere di Carbonara. Le indagini lampo dei carabinieri di Triggiano e i rilievi tecnici effettuati dalla sezione scientifica del Comando provinciale di Bari hanno consentito, dopo poche ore, di arrestare un uomo di 23enne, ritenuto il responsabile dell'agguato. Anche lui ha precedenti per spaccio di droga. 

Il ferimento, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, sarebbe scaturito da una lite fra i due, al termine della quale il 23enne avrebbe esploso ben quattro colpi di pistola, due dei quali andati a segno. Su disposizione della pm di turno Carla Spagnulo, l'uomo si trova ora nel carcere di Bari in attesa della convalida dell'arresto. 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA