Dall'Albania con un carico di droga da 3 milioni di euro: la Finanza arresta due scafisti. Sequestrati gommone e quintali di “erba”

Domenica 7 Giugno 2020

Droga per tre milioni di euro su un gommone che, dall'Albania, era diretto a San Cataldo, nel Salento. A intercettare il carico, è stata la Guardia di Finanza, proprio al largo della marina di Lecce, dove ha sequestrato tre quintali di marijuana e 10 chili di hashish e arrestato i due scafisti, di nazionalità albanese. 

Fiumi di droga dall'Albania: 9 arresti tra Brindisi e Lecce

L’intervento è stato condotto dalle vedette veloci del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari. In piena notte è stato intercettato il gommone che ad alta velocità si stava dirigendo verso la costa. Una vedetta veloce del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, dopo un breve inseguimento, ha fermato a poche miglia dalla costa l’imbarcazione con il suo carico di droga.
 

A bordo del gommone di sei metri, i finanzieri hanno trovato tre quintali di marijuana e 10 chili di hashish: sulle piazze di spaccio, la vendita dello stupefacente sarebbe valsa tre milioni di euro. Il natante è stato sottoposto a sequestro. 

Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA