Vedovo s'innamora della 42enne romena e in tre mesi le "gira" 127mila euro

Martedì 26 Dicembre 2017

BASSANO DEL GRAPPA - Nuovo caso di anziano che si innamora di una bella straniera e si fa prosciugare il conto in banca. L’ultimo protagonista è un vedovo bassanese 77enne che in circa tre mesi ha consegnato oltre 127mila euro a due romene, C. L. di 42 anni e la figlia M. A. di 22. Il pensionato si è fermato ai 127 mila euro non per sua volontà ma per un drastico intervento dei figli che - scoperta la storia - hanno bloccato il conto in banca e denunciato madre e figlia per truffa continuata in concorso.

Dalla ricostruzione dei carabinieri del capitano Adriano Fabio Castellari le due donne sono riuscite con affettuose lusinghe a entrare nel cuore del vedovo e farsi consegnare in più riprese, in cordiali visite a domicilio, 127 mila euro simulando debiti in Romania. L’anziano ha taciuto con i figli l’amicizia con le due romene e soprattutto i generosi versamenti in un conto corrente in Romania a loro intestato. I figli in un controllo del conto corrente del padre hanno rilevato l'enorme uscita e scoperta la storia si sono rivolti ai carabinieri. I militari hanno concluso rapidamente le indagini: madre e figlia dovranno rispondere della grave accusa di truffa continuata.

Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA