Variante indiana, pericolosità e resistenza ai vaccini: tutto quello che sanno gli scienziati

Martedì 27 Aprile 2021 di Claudia Guasco
Variante indiana, pericolosità e resistenza ai vaccini: tutto quello che sanno gli scienziati

Insidiosa e potenzialmente più contagiosa. Dopo le varianti inglese, brasiliana, sudafricana e giapponese arriva la variante indiana. Di cui si sa ancora molto poco e per questo suscita diffusi timori, soprattutto in merito alla sua capacità di resistere ai vaccini. Questo nuova tipologia ha una particolarità: contiene in sé due mutazioni già note, E484Q e L452R, che per la prima volta compaiono insieme. La prima mutazione - già vista nella...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 28 Aprile, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA