Salvini a Non è la D'Urso, scontro con Asia Argento: «Mi hai dato della m...». Poi il selfie della pace

Matteo Salvini (Instagram)
Matteo Salvini (Instagram)
3 Minuti di Lettura
Domenica 22 Settembre 2019, 22:24 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 16:34

Per la prima volta il leader della Lega Matteo Salvini ospite di Barbara d’Urso Live Non è la D’Urso accetta la sfida della trasmissione e si sottopone al “Contro tutti”, rispondendo alle domande degli “sferati”, fra cui Asia Argento, Alba Parietti, Iva Zanicchi, Alda D'Eusanio e Idris.

Salvini apre in diretta la busta della Procura di Catania



La prima a prendere parola è stata proprio Asia Argento, che ha ricordato quanto accaduto dopo la morte per suicidio del suo compagno, lo chef tv e scrittore Anthony Michael Bourdain: «Dopo il suicidio del mio compagno lei mi ha messo alla berlina contro milioni di persone sui social – ha spiegato l’attrice -  Mi ha offerto una camomilla perché le avevo scritto un insulto: 14 persone della mia famiglia sono state uccise nei campi di concentramento, e quando lei si prende gioco della la Festa della Liberazione mi arrabbio. E poi come può perdere tempo con un’attrice?».



Salvini ha ricordato il post: «Cos’aveva scritto? – ha chiesto - Salvini merd*.  Le sembra nomale dire questo a un ministro? La mia mamma e il mio papà mi hanno dato un’educazione diversa». Dopo uno scambio di battute conclude «Amici come prima», ma ad Asia non basta: «Amici come prima… Mai stati amici. Lei ha le claque e io sto ancora aspettando la camomilla. E’ un bellissimo fanciullo… Comunque non si può niente contro di lei. Io non porto rancore». E il leader della Lega ha chiuso la querelle con un «Le porterò la camomilla...». Poi Argento ha pubblicato su Instagram un selfie che la ritrae accanto all'ex capo del Viminale sorridente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA