Festa della mamma, Salvini: «Auguri a tutte, ma non a genitrici 2»

Dal palco di piazza Borea d'Olmo a Sanremo, nella giornata della Festa della Mamma, il ministro Matteo Salvini fa un augurio dal tono particolare: «Per maleducazione non l'ho fatto all'inizio, ma dico auguri a tutte le mamme che sono in questa piazza; a quelle che non ci sono più e a quelle che lo diventeranno, ma non auguri alle genitrici 2». «Auguri alle mamme, auguri ai papà, ai nonni e alle nonne - aggiunge - perché a Bruxelles stanno prospettandoci come futuro la marmellata mondiale, dove non si capisce niente; dove sì che la mamma è mamma, ma magari è anche un po' papà e poi il nonno a settant'anni cambia vita». E conclude: «Ma no, lascia che ognuno faccia quello che creda».

Migranti, Moavero: «Su arrivi e rimpatri Salvini ha ragione, la competenza è sua»

 
 

Da Salvini alla Carfagna, quanto piace ai politici la festa della mamma

Mille in coda per un selfie. Oltre mille persone sono in fila in piazza Borea D'Olmo a Sanremo per farsi un selfie con il leader della Lega Matteo Salvini. È accaduto al termine di un comizio. Prima di scendere dal palco e di incontrare i giornalisti Salvini ha chiesto se c'erano persone che volevano farsi una foto, dalla piazza è partito un boato e lui ha dato le disposizioni sottolieando «fate una fila come in Svizzera».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 12 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 13-05-2019 08:32
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti