Niente più liste d’attesa nel Salento

Mercoledì 9 Dicembre 2015
A Tricase, il Cdc del dottor Cito dà l’opportunità di avere un proprio cardiologo di fiducia

Il Salento dice basta alle lunghe liste di attesa. Da pochi mesi, Tricase ospita il Centro diagnostico cardiovascolare, fiore all’occhiello della sanità privata fondato dal dottor Francesco Cito, specialista in Cardiologia e malattie cardiovascolari periferiche.

didascalia


Dottor Cito, cosa l’ha spinta ad aprire a Tricase il suo Centro diagnostico cardiovascolare?
La chiusura obbligata di ospedali e presìdi ha portato a concentrare le prestazioni mediche in pochi centri, causando il collasso di Pronto soccorso e ambulatori, aumentando conseguentemente le liste di attesa. Data la mancanza sempre maggiore di fondi a disposizione, le Asl non sono ancora in grado di presidiare il territorio con una serie di strutture alternative, non dando una risposta adeguata al cospicuo numero di pazienti con gravi problematiche cardiache, la cura dei quali ricade oggi su medici di famiglia e sui volenterosi infermieri. Da queste considerazioni e dalla voglia tutta personale di affrontare nuove sfide, nasce il Centro diagnostico cardiovascolare. Il Centro si pone l’obiettivo di rispondere a queste esigenze, offrendo prestazioni di alto livello con macchinari di ultima generazione, nei tempi di visita necessari (“Per una buona visita serve il giusto tempo”), a un costo assolutamente competitivo rispetto ai ticket.

Che tipologie di esami si svolgono nel suo Centro? Qualsiasi esame cardiologico e angiologico, che va dai test da sforzo al semplice ecg, al doppler vascolare arterioso e venoso in qualsiasi distretto. Insomma, sarà possibile uscire con una diagnosi certa di esclusione e inclusione di malattia cardiologica e vascolare, evitando fastidiosi pellegrinaggi per il paziente, nel completamento diagnostico (Holter pressorio, Holter cardiaco, test da sforzo, etc.). Tutto questo comporterà un notevole risparmio di tempo e denaro, offrendo una continuità assistenziale che rimane la cosa più importante richiesta dai nostri assistiti. Occupandomi, inoltre, da anni di ecocolordoppler vascolare, sarà possibile effettuare la diagnosi di pervietà del forame ovale (un’anomalia cardiaca a causa della quale l’atrio destro comunica con l’atrio sinistro) responsabile, in alcuni casi, di eventi ischemici cerebrali. Questa metodica eviterà al paziente di effettuare procedure invasive e senza dubbio poco piacevoli, come l’ecocardiogramma transesofageo (paragonabile a una gastroscopia). Nella fase di progettazione del Centro, si è cercato di evitare di creare barriere architettoniche, il Cdc si avvale, infatti, di bagni adeguati, di lettini da visita elettromeccanici di ultima generazione, che possono facilmente abbassarsi e rendere più agevole la visita specialistica. Un’attenzione speciale è stata riservata alle persone con disabilità e agli anziani, realizzando un servizio di navetta gratuito che collega il Centro con i comuni del basso Salento. Qual è la mission del Centro? Dare a quanta più gente possibile l’opportunità di avere il proprio cardiologo di fiducia, fornendo un prodotto di alta qualità a un prezzo assolutamente accessibile. Poi il mio sogno è quello di creare un vero Cardio Clinical Centre, in cui più cardiologi possano lavorare insieme, fornendo un servizio di qualità elevata per tutto il territorio.

Il dottor Cito riceve nel suo Centro per appuntamento, a Tricase, in via Olimpica.
Per informazioni e prenotazioni, tel e fax 0833- 1821569 e 392-4536002, centrocardiovascolaretricase@ gmail.com.


La pelle parla di noi.
Prestiamole ascolto


Venticinque anni al servizio del Salento nel campo della dermatologia, della prevenzione oncologica, della salute e della bellezza della pelle a 360 gradi: è lo studio dermatologico del dottor Massimo Gravante, a Poggiardo.

didascalia


Vero e proprio cultore della materia, il dottor Gravante ha sempre puntato sulla formazione, si specializza in Dermatologia e Venereologia, vince un dottorato di ricerca in Anatomia, Dermatologia e Chirurgia Plastica, consegue un master in Dermochirurgia, si perfeziona in Chirurgia di Pronto Soccorso e Grandi Emergenze, Sessuologia. I suoi studi sono stati oggetto di pubblicazioni scientifiche, eventi e congressi a tema, costituendo casi di scuola di livello nazionale.

Mission della professione del dottor Gravante è stata quella di offrire per primo sul territorio una struttura interamente dedicata alla prevenzione, diagnosi, cura e ricerca delle patologie dermatologiche. Lo studio medico a Poggiardo offre consulenze in dermatologia clinica, dermatologia pediatrica, demoscopia in epiluminescenza, dermochirurgia e prevenzione oncologica, dermoestetica, tricologia, venereologia, cavitazione, radiofrequenza, massoterapia, linfodrenaggio, trattamenti laser.

Va sottolineato come esista una pericolosa deriva verso il trattamento puramente estetico, senza valutare prima di tutto l’aspetto diagnostico dell’inestetismo, che viene prima di ogni trattamento. I danni della pelle, infatti, sono spesso strettamente correlati all’insorgenza di patologie di altro tipo, come i tumori, la sindrome metabolica (diabete) e le cardiopatie. Il manifestarsi, per esempio, di irsutismo e/o ipertricosi deriva spesso da un cattivo funzionamento del sistema ormonale, ecco perché non basta procedere alla rimozione della peluria in eccesso per risolvere il problema.

Una pelle sana e bella, in sostanza, è frutto di un corretto equilibrio tra tutte le parti che compongono il corpo umano: ciascuna parte è in comunicazione con l’altra e la pelle è spesso la cartina al tornasole di un corretto o scorretto funzionamento di un organo interno. Particolare attenzione è dedicata dal dottor Gravante alla prevenzione e alla cura del melanoma, uno dei tumori cutanei più frequenti nel Salento: a oggi, l’epidemiologia rivela un più alto tasso di incidenza tra la popolazione, rispetto a qualche anno fa, ma anche un correlato più alto tasso di guarigione. Ciò accade proprio grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce di un tumore che, se preso in tempo, può essere sconfitto.

Il dermatologo di Poggiardo, da 20 anni, è impegnato in una capillare campagna di informazione nelle scuole del territorio, affinché fin da giovani si impari a riconoscere i segnali inviati dalla nostra pelle.Non da dimenticare la grande attenzione alle malattie a trasmissione sessuale, patologie sulle quali non bisogna abbassare la guardia, considerata la crescita delle infezioni da papilloma virus e la recrudescenza della sifilide, anch’esse quasi sempre accompagnate da manifestazioni cutaneo-mucose.
Inoltre, il dottor Gravante vanta una grande esperienza anche nel campo dell’allergologia correlata alle manifestazioni cutanee e alla dermatologia pediatrica.Infine, il dottor Gravante più volte si è recato in missione umanitaria prima in Albania e più recentemente in Africa Centrale (Benin). La pelle è il simbolo della nostra identità e integrità, abbiamone cura. Se siamo sani, siamo conseguentemente belli, quasi mai purtroppo l’opposto.

Lo studio del dottor Gravante è a Poggiardo, in via Monteligatti 2, per informazioni e prenotazioni: 0836 901840.
© RIPRODUZIONE RISERVATA