Brasile, rapinatore punta l'arma sui bambini, mamma poliziotta estrae la pistola e spara

Rapinatore punta l'arma sui bambini, mamma poliziotta tira fuori la pistola e lo uccide
Ha tentato di rapinare una famiglia con bambini, ma non aveva fatto i conti con una mamma, un poliziotto fuori servizio. L’incredibile scena è avvenuta in Brasile ed è stata immortalata dalle telecamere di sorveglianza: le immagini hanno già fatto il giro del mondo.





Il rapinatore, il 21enne Elivelton Neves Moreira, ha tirato fuori una pistola in mezzo ai passanti, ma la madre che si è trovato davanti, Katia Sastre, non ha perso il sangue freddo: quando ha visto che l’uomo impugnava l’arma nonostante si trovasse davanti a dei bambini, anche lei ha tirato fuori la sua, sparandogli e mettendolo fuori combattimento.
 


La donna gli ha sparato tre colpi nello stomaco, per poi disarmarlo prendendo a calci la sua pistola. Tutto per difendere una famiglia con bambini che si trovava sul ciglio della strada, e che si è ritrovata davanti il rapinatore dopo un party in onore della festa della mamma. La poliziotta ha subito chiamato l’ambulanza dal suo cellulare, ma il rapinatore è morto in ospedale per le ferite riportate: il governatore di San Paolo Marcio Franca ha ringraziato la donna, 42 anni, per il suo coraggio e per aver salvato i passanti dal rapinatore armato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 14 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2018 15:50
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti