Meteo, da Lucifero alla tempesta: dopo Ferragosto nubifragi (anche nel Lazio) e temperature giù di 12 gradi

Venerdì 13 Agosto 2021
Meteo, da Lucifero alla tempesta: dopo Ferragosto nubifragi (anche nel Lazio) e temperature giù di 12 gradi

Chi è in vacanza, si goda gli ultimi giorni di caldo. Perché già da dopo Ferragosto, tornerà l'autunno. Addio Lucifero e il suo caldo infernale che ha attanagliato l'Italia negli ultimi giorni e continuerà a farlo fino al 15 agosto. Poi dalle temperature bollenti si passerà a temporali, grandinate e locali nubifragi, con le temperature che scenderanno anche di 12 gradi specialmente al Centro-Nord ma anche al Sud. 

Caldo record, Roma da bollino rosso

Le previsioni meteo dopo Ferragosto

«Tra lunedi 16 e martedì 17 agosto - spiegano i meteorologi - le previsioni raccontano che arriverà su tutta l'Italia la classica burrasca di Ferragosto, una vera e propria tempesta. È infatti previsto un cedimento di pressione dal Nord Europa che potrebbe determinare un peggioramento del tempo con grandinate, temporali e locali nubifragi, sia su Alpi, Pre-Alpi, Pianura Padana e Appennino Tosco-Emiliano, fin verso quello laziale e abruzzese, per poi espandersi anche al resto del Sud».

A causa del probabile maltempo le temperature sulle regioni centro-settentrionali sono previste in calo e potrebbe addirittura affacciarsi la prima neve sulle vette più elevate, a 3000 metri. Al Sud il maltempo arriverà più attenuato ma non mancheranno temporali ed un brusco calo delle temperature con l'arrivo del Maestrale che renderà agitati i mari, fino a livelli di burrasca (Adriatico e Tirreno).

 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA