Novantenne picchiata e violentata, i poliziotti a "Chi l'ha Visto?": «Una scena raccapricciante»

Mercoledì 18 Settembre 2019
Novantenne picchiata e violentata, i poliziotti a
«Una scena raccapricciante», così il capo della squadra volanti della Questura di Messina descrive in diretta a "Chi l'ha Visto?" quello che è accaduto all'anziana 90enne derubata e violentata da due minorenni. Le forze dell'ordine sono riuscite a risalire e a catturare gli aggressori grazie alle informazioni fornite dalla donne ma durante il programma Federica Sciarelli lancia un appello ad altre eventuali vittime.

Leggi anche > Roma, cadavere di Amina De Amicis trovato a Ponte di Nona. Aveva la testa carbonizzata, senza slip e con le gambe allargate
Leggi anche > La mamma le manda emoticon arrabbiate per sbaglio: figlia muore d'infarto a 33 anni

I due minorenni, un 14enne e un 17enne, sono stati accusati di lesioni gravi, rapina pluriaggravata e violenza di gruppo. Uno era persino amico del nipote. L'hanno picchiata selvaggiamente e poi hanno abusato di lei. ​L'aggressione è avvenuta sabato pomeriggio e a dare l'allarme è stata la figlia della pensionata. Quando i poliziotti sono arrivati a casa della donna, l'hanno trovata cosciente, ma riversa sul pavimento con il volto tumefatto e sanguinante.



La 90enne ha raccontato di aver fatto entrare a casa i due giovani, uno dei quali amico del nipote. Una volta dentro, però, il 17enne e il 14enne l'hanno minacciata e picchiata, mettendo a soqquadro l'abitazione in cerca di denaro e oggetti preziosi.
Immediatamente soccorsa, è stata condotta in ospedale, dove si trova ricoverata in prognosi riservata con fratture multiple e contusioni in diverse parti del corpo. La violenza sessuale è emersa in seguito, dopo gli esami clinici. 
  Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 16:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA