Non va a prendere la figlia alla fermata dello scuolabus: denunciata la mamma

Non va a prendere la figlia alla fermata dello scuolabus: denunciata la mamma
Non va a prendere la figlia alla fermata dell'autobus: denunciata la mamma. E' successo in provincia di Arezzo dove una donna dopo aver dimenticato di prendere la figlia è stata è stata rintracciata dopo alcune ore in stato confusionale. La vicenda è avvenuta a Foiano della Chiana. Ieri, all'ora di pranzo, il bus è arrivato alla fermata dove la bambina, 10 anni, doveva scendere ma ad aspettarla non c'era nessuno.

Il conducente ha allora avvisato la polizia municipale, che ha raggiunto l'abitazione della famiglia. Suonato più volte il campanello, gli agenti non hanno ottenuto risposta, e anche i tentativi di contattarla via telefono sono andati a vuoto. A quel punto la piccola è stata portata al comando, dove ha pranzato e ha fatto i compiti. Intanto la mamma veniva cercata insieme ai carabinieri anche negli ospedali, con il timore che fosse accaduto qualcosa di grave. Infine la 30enne ha aperto la porta ai vigili. Ha spiegato di essersi addormentata dopo aver ingerito dei farmaci. Per lei è scattata la denuncia per abbandono di minore.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 23 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:56
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti