Camilla, la prima parola pubblica da regina è "Buongiorno". Il saluto al cronista salentino

Camilla, la prima parola pubblica da regina è "Buongiorno". Il saluto al cronista salentino
4 Minuti di Lettura
Martedì 13 Settembre 2022, 19:13 - Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 14:39

Giorni di impegni intensi per la regina consorte Camilla, che però insieme al marito, re Carlo III, trova il tempo di uscire dalla residenza di Saint James per salutare le centinaia di fan assiepati nei dintorni. Tra loro anche Mauro Giliberti, giornalista salentino in forza alla redazione di "Porta a Porta" di Bruno Vespa, che da anni segue gioie e dolori della Royal family. E con un pizzico di audacia e un altro di fortuna Giliberti è riuscito a portare a casa un saluto della regina in italiano: "Buongiorno". Quello che si dice un "colpo" giornalistico: il protocollo reale impedisce di parlare con i reali, ma Camilla lo ha infranto per sfoggiare il suo italiano mentre dietro la telecamera il regista filmaker Pietro Durante non perdeva un solo attimo dello scambio di battute.

 

Il racconto del protagonista

Arrivato in Gran Bretagna subito dopo la morte della regina, Giliberti - che resterà nel Regno Unito fino ai funerali di Elisabetta II per "Porta a Porta" - l'altro ieri era a Londra. Ed è proprio lui a raccontare quanto è accaduto. «Con un po' di fortuna ed un po' di esperienza - spiega - ho notato da un movimento di macchine e avanzamenti della guardia reale. Ho compreso che stava per uscire un'auto da palazzo Reale. Nella macchina reale, che riconosci perché non ha la targa, c'era Camilla che usciva da Buckingham Palace per rientrare a Saint James, residenza di Carlo da Principe». A questo punto la scelta: aspettare ancora l'uscita di re Carlo III o seguire Camilla? Giliberti ha optato per la seconda.

Video

«Mi sono appostato davanti casa seguendo Camilla - prosegue il giornalista - e sperando che Carlo la seguisse dopo l'incontro con il Primo Ministro. Camilla entra, si chiudono i cancelli e io aspetto per tre ore. Sentivo di dover aspettare e col senno di poi so di aver fatto bene. Infatti, dopo tre ore è arrivato Carlo, Camilla è uscita a piedi e i due insieme si sono avvicinati per un saluto alla folla che li acclamava. E lì, in prima fila, c'ero anch'io».

Il saluto in italiano

E' qui che succede l'inaspettato. «Conosco le regole: i membri della famiglia reale non possono parlare con la stampa. E allora improvviso, mi confondo tra i fan della Regina pur avendo visibile in mano il microfono. Quando lei si avvicina, mi viene spontaneo dirle "Siamo italiani, amiamo molto la Regina madre e vi aspettiamo in Italia", conoscendo l'amore di Carlo per l'Italia e sperando così di suscitare la sua curiosità. E così accade: Camilla si avvicina, mi dà la mano e pronuncia le prime parole pubbliche da quando è regina consorte: parole in italiano». A questo punto, come si vede dal video mandato in onda da "Porta a Porta" ieri sera, interviene lo staff reale, cerca di allontanare Camilla dal microfono, ma ormai il protocollo è rotto. Lei li ferma e, in inglese, dice: «Avrà piacere a sentire il mio italiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA