Barbara Lezzi e l’informazione a “370” gradi

Venerdì 9 Novembre 2018 di Marco Conti
«Bisogna dare un’informazione a 370 gradi», dice in tv Barbara Lezzi. La ministra per il Sud continua ad inanellare gaffe in tv, ma non molla.

Fu lei a sostenere questa estate che la crescita del pil era dovuta al caldo e ai condizionatori accesi. Escluso il colpo di calore, che ad agosto fu portato a giustificazione, non resta che interrogarsi anche su cosa abbia voluto dire. Magari ai 360 gradi di informazione ne vuole aggiungere dieci di sicure balle. Come quelle sulle scie chimiche o sulle lauree mai conseguite. O quelle che ha raccontato in Puglia quando firmava senza avere 370 gradi di informazione il no al Tap.

  Ultimo aggiornamento: 30 Marzo, 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA