Lasciata sull'altare pubblica un annuncio sul giornale: «Vendo l'abito per mancato utilizzo, un vero affare»

Martedì 19 Novembre 2019 di Silvia Natella
Lasciata sull'altare pubblica un annuncio sul giornale: «Vendo l'abito per mancato utilizzo, un vero affare»
Vendesi abito da sposa per mancato utilizzo. L'inserzione apparsa nei giorni scorsi sulle pagine del quotidiano abruzzese "Il Centro" ha suscitato la curiosità dei lettori. L'annuncio a fini commerciali non è di un atelier, ma di una giovane avvocata di Pescara abbandonata sull'altare alla vigilia del suo matrimonio. Un incubo che si è trasformato in realtà e che la donna pensa di superare in parte sbarazzandosi del vestito. 

Leggi anche > Kate Middleton ruba la scena a Meghan Markle: al galà glamour con l'abito trasparente

Nella foto apparsa sul giornale c'è una donna dai lunghi capelli biondi, ha il volto coperto, ma sembra che l'abito le esalti la figura. Il vestito è bianco, classico, con tulle e pizzi e appartiene a una delle collezioni di un noto stilista abruzzese. A un primo sguardo comunica la cura con cui è stato scelto - quella che contraddistingue una giovane sposa, pronta a fantasticare sul giorno più bello e sul futuro. E invece l'espressione «mancato utilizzo» è un pugno nello stomaco: racconta dietro la promessa di un buon affare un sogno d'amore infranto.

 «Chi compra l’abito - aggiunge quasi con cinismo - avrà in regalo anche «scarpe, cuscino portafedi e velo». Un «vero affare», conclude l’annuncio, che riporta anche il numero di cellulare. Chissà in quanti si saranno fatti vivi anche solo per ascoltare la sua storia. Le nozze si sarebbero dovute celebrare lo scorso 13 settembre e sono state annullate. Non si conosce il motivo perché lei preferisce non parlare.

"Il Corriere della Sera" riporta però le parole dello stilista pur mantenendone l'anonimato: «Credo che stia soffrendo e forse l’abito è l’ultimo dei suoi problemi, non vorrei infierire, ma non si tratta di una vicenda insolita. Sui siti specializzati ho visto molti di questi annunci. Il matrimonio, purtroppo, non è più quello di una volta e spesso i ragazzi lo affrontano con superficialità. Poi non sappiamo come sono andate realmente le cose». Quel che è certo è il suo desiderio di liberarsi di tutto e di voltare pagina. 

  Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 17:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA