Green pass, falsi sms dal Ministero della Salute. La polizia avverte: «Non aprite questo link»

I dati personali inseriti vengono rubati

Falsi sms in arrivo dal Ministero della Salute. La polizia «non aprite il link»
Falsi sms in arrivo dal Ministero della Salute. La polizia «non aprite il link»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Febbraio 2022, 16:32 - Ultimo aggiornamento: 17:12

É in corso una truffa via sms relativa al green pass, finalizzata a rubare i dati personali degli utenti. A dare l'allarme nei suoi canali social è la polizia di stato che ha avvisato gli utenti di non cliccare sul link contenuto in un sms apparentemente proveniente dal Ministero della Salute

«La sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata, per evitare il blocco è richiesta la verifica dell'identità su dgcgov.valid-utenza.com» è il testo del messaggio truffa. Se lo ricevete, raccomanda la polizia «Non cliccate sul link, i dati personali che inserite vengono rubati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA