​Blitz neofascista sul Gra: «Buon compleanno duce, la storia ti ha dato ragione»

Lunedì 29 Luglio 2019
Blitz neofascista sul Gra: «La storia ti ha dato ragione, buon compleanno duce»

Blitz della sigla neofascista Azione frontale a Roma. I militanti nella notte tra domenica e lunedì hanno affisso un lungo striscione sulla carreggiata interna del Grande raccordo anulare all'altezza dell'uscita Casilina che recita «la storia ti ha dato ragione, buon compleanno Duce».

L'azione è stata ideata in occasione della ricorrenza del 136 anniversario dalla nascita del dittatore fascista.  «Il nostro messaggio oltre a ricordare il Duce d'Italia è una vera e propria presa di coscienza sulla storia attuale del nostro paese - dice Ernesto Moroni, il leader della formazione di estrema destra radicata a Roma Est,  nei quartieri di Torre Angela e Tor Bella Monaca formata da un gruppo di fuoriusciti da Forza Nuova - i fatti vergognosi di questi giorni, senza andare troppo lontano, dimostrano ancora una volta la decadenza politica e sociale della nostra nazione».

Questo, prosegue Moronì «ci fa capire come l'Italia Fascista, anche se si parla di più di 70 anni fa, sia stato l'ultimo fenomeno politico e sociale ad aver reso grande e soprattutto fiero il popolo Italiano», conclude il leader di Azione frontale, che nel 2014 fu denunciato per istigazione all'odio razziale perché inviò tre teste di maiale accompagnate da un volantino negazionista alla comunità ebraica di Roma.
 

Ultimo aggiornamento: 20:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA