America's Got Talent, l'illusionista Goodwin paralizzato a vita: l'acrobazia folle finisce male

L'acrobata era sospeso a un'altezza di 20 metri tra due auto in fiamme che lo hanno colpito e sbalzato lontano dalla rete di protezione

Martedì 3 Maggio 2022
America's Got Talent, l'acrobazia folle finisce male: l'illusionista Goodwin paralizzato a vita

Sarebbe dovuto cadere a testa in giù in un tappeto elastico, lanciandosi da un altezza di 21 metri e schivando nella caduta due auto in fiamme pronte a scontrarsi. Ma qualcosa è andato storto e la folle acrobazia per lo show "America's Got Talent: Extreme" è quasi costata la vita allo stantman e acrobata Jonathan Goodwin, che ora è vivo per miracolo ma rimarrà paralizzato a vita. Goodwin è celebre negli Stati Uniti e in Gran Bretagna per le sue esibizioni che sfidavano la morte. 

L'incidente: sospeso a testa in giù tra due auto in fiamme

L'incidente è avvenuto lo scorso ottobre, durante le prove per lo show "American's Got Talent" presso all'Atlanta Motor Speedway. Jonathan è stato sospeso a testa in giù all'altezza di 21 metri e vestito con una camicia di forza, stretto tra due auto che hanno preso fuoco. Secondo i calcoli, sarebbe dovuto cadere a terra, liberandosi e atterrando sul materasso gonfiabile, prima che le due auto si scontrassero. Invece i tempi sono stati calcolati male, e le due auto si sono scontrate proprio su Jonathan, esplodendo e sbalzandolo via, lontano dal tappeto di sicurezza. Nella caduta l'acrobata ha sbattuto la testa, riportato diverse fratture e ustioni oltre a una lesione del midollo spinale. Dopo l'incidente Nbc ha sospeso "temporaneamente la produzione dello show". 

Il messaggio alla fidanzata prima dello show: «Al 50% non sopravviverò»

L'incidente è stato devastante per Goodwin. La fidanzata Amanda Abbington, celebre per la parte di Mary Morstan in Sherlock, ha detto che l'acrobata è scampato alla morte ben due volte: "È caduto da 9 metri e ha perso un rene, si è rotto entrambe le scapole e entrambe le gambe. Ha avuto ustioni di terzo grado, si è rotto la spina dorsale e si è reciso il midollo spinale ed è quasi morto. E poi sul tavolo operatorio, è quasi morto di nuovo".

L'attrice ha sottolineato che l'uomo non camminerà più e ha svelato che aveva ricevuto un messaggio vocale prima dell'esibizione, in cui l'acrobata la ringraziava del tempo insieme, affermando che al 50% non sarebbe sopravvissuto all'acrobazia.

L'acrobata era celebre per la serie "Dangerman: The Incredible Mr. Goodwin"

Jonathan Goodwin era apparso anche nella stagione 2019 di Britain's Got Talent e nel 2013 era diventato celebre come protagonista della serie tv "Dangerman: The Incredible Mr. Goodwin". Tra le sue esibizioni più impressionanti, quella in cui sospeso sul Tamigi dal London Eye in una corda in fiamme, si liberava da una camicia di forza e riusciva a scappare. Alla BBC inoltre era stato protagonista di un video in cui sfidava uno squalo caraibico che lo attaccava. 

Su Instagram: «Sfido la morte, non ho paura» 

 

Pochi mesi dopo l'incidente, Jonathan ha pubblicato un post su instagram con una foto che lo ritrae nel letto di ospedale, in cui ringrazia tutti per la vicinanza mostrata:  "Sono stato sull'orlo del baratro e ho schivato il peggio, senza paura... perché ero protetto dall'amore. L'amore è tutto ciò di cui hai bisogno, quindi assicurati di averne un po'. C'è una lunga strada per il recupero, posso lasciare in pace i miei giochi per un po', ma ho ancora molto da fare in questo mondo. Forse possiamo fare qualcosa di buono insieme?" 

La fidanzata Amanda, che si è da poco divorziata ed ha due figli condivide la scelta di una vita estrema di Goodwin e lo appoggia nelle sue scelte: «Jonathan si dà fuoco e si fa sparare addosso per vivere, ma è anche adulto, sensibile e premuroso. Sono completamente infatuata» aveva detto al Daily Mail dopo l'incidente.  

 

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 22:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA