Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Forza Italia, Fitto avverte il Cavaliere: «Primarie e azzeramento vertici partito, altrimenti sarà scontro»

Forza Italia, Fitto avverte il Cavaliere: «Primarie e azzeramento vertici partito, altrimenti sarà scontro»
1 Minuto di Lettura
Giovedì 5 Febbraio 2015, 13:14 - Ultimo aggiornamento: 13:15
«Chiedo di azzerare di tutti i vertici e mi auguro che Berlusconi prenda una decisione in questo senso. Diversamente è chiaro che lo scontro sarà sempre più ampio». Lo dice l'esponente di Fi Raffaele Fitto intervenendo ad Agorà su Rai3.



«Non possiamo far finta di non vedere ciò che è accaduto. Abbiamo sbagliato tutto in questa fase, non abbiamo indovinato un solo passaggio politico - ha agghiunto Fitto - Peraltro c'è stato chi ha cercato di far notare gli errori che si compivano. Penso alla legge elettorale: approvarla con quel metodo, con quei tempi e con quel contenuto penso sia stato un suicidio politico rispetto anche ai passaggi successivi».



«Abbiamo sbagliato a cedere - ha continuato Fitto -. Se Renzi ha posto dei diktat e ha modificato in modo unilaterale la legge elettorale e la riforma costituzionale, noi abbiamo sbagliato a non spostare la discussione nel merito». E conclude: «Siamo in 40, tra deputati e senatori di Forza Italia, a perseguire la nostra battaglia e ad aver votato contro la riforma elettorale e le riforme costituzionali».
© RIPRODUZIONE RISERVATA