Faq nuovo dpcm, quelle ufficiali del governo: coppie lontane, seconde case, spostamenti. Tutte le regole

Faq nuovo dpcm, quelle ufficiali del governo: coppie lontane, seconde case, spostamenti. Tutte le regole
Faq nuovo dpcm, quelle ufficiali del governo: coppie lontane, seconde case, spostamenti. Tutte le regole
di Diodato Pirone
3 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Dicembre 2020, 14:43 - Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 07:46

Le risposte alle domande più frequenti (Faq) sul Dpcm del 3 dicembre sono finalmente consultabili sul sito di Palazzo Chigi. Non ci sono grandi novità rispetto a quanto già pubblicato sul Messaggero. Le Faq confermano che in qualunque giorno delle festività natalizie è consentito il ritorno alla propria abitazione di residenza o di domicilio. Quindi se avete voglia di raggiungere la vostra seconda casa prima del 21 dicembre poi potete tornare in città anche prima del 7 gennaio. Portate sempore con voi l'autocertificazione e, se potete, qualche documento che confermi dove risiedete o dove avete una casa in affitto dove vivete abitualmente.  Attenzione però a non fare i furbi perché - a parte la necessità di evitare di mettere a rischio le proprie vite causa pandemia - scattano multe salatissime. Vediamo alcuni fra i punti più controversi:

Abruzzo arancione, Speranza e Boccia diffidano Marsilio: «Revochi l'ordinanza»

Il sito di Palazzo Chigi con le Faq ufficiali

Covid, Ricciardi: «Siamo in piena seconda ondata, dicembre e gennaio saranno terribili»

COME SI DEVONO COMPORTARE LE COPPIE LONTANE? Il ricongiungimento per le coppie è previsto soltanto per stare nell’abitazione dove abitualmente si vive. Dunque chi lavora o studia fuori può raggiungere il partner nell’abitazione principale. Attenzione: il ricongiungimento è consentito soltanto se si tratta di coppie conviventi.

SI POSSONO RAGGIUNGERE LE SECONDE CASE? Non nel periodo fra il 21 dicembre e il 6 gennaio se sono ubicate in altra Regione, anche se questa Regione è in fascia gialla. Men che meno se qualche Regione il 21 dicembre dovesse essere in fascia arancione o rossa. Dal 21 dicembre al 6 gennaio spostamenti fuori Regione sono consentiti solo per necessità estreme che vanno specificate nell'autodichiarazione che verrà controllata. Ripetiamo però che se si raggiungono le seconde case prima del 21 dicembre poi è possibile tornare presso la prorpia residenza prima del 6 gennaio.

Vaccino, in Gran Bretagna da domani al via: anche la regina e il principe Filippo faranno l'iniezione a gennaio

CI SI PUÒ SPOSTARE FRA COMUNI IL 25 E 26 DICEMBRE E L'1 GENNAIO? No tranne che per esigenze imprescindibili: lavoro,salute, imprevisto grave, assistenza a un familiare che ha bisogno.

SI PUO' ANDARE AD ASSISTERE UN FAMILIARE IN DIFFICOLTA'? Si. Questa facoltà consente anche di superare il divieto di spostamento fra Comuni ma occorre usarla per effettiva necessità. Attenzione: gli anziani sono le persone che corrono il pericolo di perdere la vita se contraggono il covid. I divieti di spostamento nelle vacanze natalizie servono a tutelarli e ad evitare che a gennaio esploda una terza ondata con altre migliaia di morti e un inevitabile blocco dell'economia. mai come in questo Natale è chiesto a tutti di tenere la testa sulle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA