In vendita su eBay il reclamo di Piero Pelù contro le matite cancellabili: costo 300mila euro

Giovedì 8 Dicembre 2016

In tempo di crisi... tutto "fa brodo". E' ciò che deve aver pensato il presidente del seggio fiorentino in cui sabato scorso tra i tanti cittadini andati a votare per il referendum costituzionale si è ritrovato davanti anche il cantante Piero Pelù, protagonista in quell'occasione di una formale protesta contro le matite copiative, a suo dire "non indelebili". Una protesta che ha fatto subito notizia, un po' per il clima di polemica referendaria, molto anche per l'identità di personaggio pubblico del suo autore, e che di conseguenza è finita in tivù e sui giornali nelle ore successive.

Conseguenze sul referendum, ovviamente, la protesta di Pelù non ne ha avute: le matite è stato accertato che erano regolari e così il reclamo del popolare cantante è stato annullato.

Ma l'occasione non se l'è fatta sfuggire il presidente di quel seggio elettorale che ha pensato bene di mettere in vendita su eBay, il sito di aste e vendite on line, il verbale relativo al reclamo di Piero Pelù, redatto per l'occasione. "Sono il presidente di un seggio fiorentino post referendum - ha specificato il venditore - il reclamo di Piero Pelù è stato annullato quindi nessun problema per la vendita del certificato, tutto corretto per la vendita".

Nessun problema, tranne - magari - un piccolo particolare: il prezzo di vendita. Appena 300mila euro per aggiudicarselo subito. Troppo caro? Tranquilli, il venditore è disposto a trattare, ha previsto infatti anche la possibilità per gli aspiranti acquirenti di avanzare proposte che poi prenderà in considerazione. Ma che non siano troppo al ribasso, però. D'altronde si tratta pur sempre di un "inedito" di Piero Pelù.

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 10:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA