Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dieta contro il reflusso gastroesofageo: cosa e come mangiare per stare meglio

EMBED

Dieta contro il reflusso gastroesofageo: cosa e come mangiare per stare meglio. Si sente spesso parlare di reflusso gastroesofageo e secondo alcune recenti stime ne soffrirebbe il 10-20% della popolazione in Europa. Sebbene sia un riflesso fisiologico, può assumere le caratteristiche di una patologie e non deve essere sottovalutato. Bruciore di stomaco, alito cattivo, rigurgito acido, salivazione eccessiva, sono i classici campanelli di allarme del reflusso. Le cause che lo possono ‘scatenare’ sono diverse: da una questione anatomica ad una ormonale, alimentare e farmacologica. Tuttavia oltre terapie mediche, è possibile seguire una dieta contro il reflusso; ci sono alimenti infatti che è bene evitare, mentre altri sono da introdurre nella nostra alimentazione.

Crediti foto@Shutterstock, @kikapress Music: «Funday» from Bensound.com
 

La cioccolata calda per chi soffre di cuore: è efficace contro gli infarti