«Il mio ex è sparito». Sporge denuncia e lo trova. Ma fa una scoperta terribile

«Il mio ex è sparito». Sporge denuncia e lo trova. Ma fa una scoperta terribile
Non aveva più notizie del suo ex convivente e si è preoccupata: è andata a denunciarne la scomparsa in Questura, ma sono bastati pochi accertamenti per comprendere che lui non era più rientrato a Belluno perché era finito in carcere. Le manette per l'uomo, un kosovaro di 35 anni residente a Belluno, erano scattate mercoledì con l'accusa di violenza sessuale di gruppo. Insieme ai suoi connazionali, tutti operai edili del Bresciano, avrebbero trattenuto contro la sua volontà una prostituta nigeriane e l'avrebbero violentata per tutta la notte. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 12 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-05-2018 16:11
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti