Nunzia De Girolamo positiva al Covid: «È dura, ho dolori lancinanti». Boccia negativo e in isolamento

Martedì 20 Ottobre 2020
Nunzia De Girolamo positiva al Covid: «È dura, Ho dolori lancinanti». Boccia negativo e in isolamento

Nunzia De Girolamo ha contratto il Covid. Lo ha annunciato la stessa parlamentare su Twitter e con un post su Facebook. L’ex ministro per le Politiche Agricole era in isolamento da alcuni giorni dopo una cena, a Benevento, con una persona molto cara poi risultata positiva. Il primo tampone a cui si era sottoposta la De Girolamo, venerdì, aveva dato esito negativo. Ieri sera, invece, la doccia fredda e la comunicazione del contagio. «La malattia mi sta dando diversi problemi – spiega la De Girolamo. Ho tosse e mal di testa, dei dolori lancinanti». Quindi l’auspicio: «Tenete alta l’attenzione, il virus c’è ed è subdolo. É davvero dura». Il ministro Boccia, marito della De Girolamo, è negativo ma in isolamento.

«Domenica ho iniziato a stare malissimo, con dolori lancinanti alla schiena e alle gambe, come una violenta sciatalgia che ti prende alla parte bassa del corpo. L'ho preso da mia madre, a Benevento, senza abbracciarla ma stando solo a cena insieme a casa». «Il vero appello che voglio fare è tenere sempre la mascherina», dichiara subito dopo De Girolamo.

«Francesco vive con Gea in una parte della casa, e io sto in una stanzetta, col bagno interno. Non poter abbracciare mia figlia (Gea, ndr) è durissimo, con lei ci parliamo da dietro la porta, mi passa i bigliettini». Lo racconta Nunzia De Girolamo, ospite di 'Un Giorno da Pecorà, il programma di Rai Radio1 condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. La De Girolamo, ex deputata di Forza Italia e ministro delle Politiche agricole, che ora si dedica alla tv e dovrebbe condurre 'Ciao Maschio' da dicembre il sabato in seconda serata su Rai1, spiega cosa le stando una mano nell'affrontare il Covid-19: «Col cortisone non ho dolori forti, mi sento quasi energia, oggi sto un pò meglio e spero che continui così. Francesco (Boccia, attuale ministro per gli Affari Regionali , ndr) è preoccupato - racconta - perché io sono asmatica, lui questa settimana sarà in casa per la quarantena con Gea, in sicurezza. Lavora da casa ma non ci vediamo, a parte quando esco sul terrazzo».

 

Video

Covid, Oms: «Impennata contagi in Europa? Fatti errori sulla quarantena»

 

Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA