Covid Italia, bollettino oggi 10 marzo: 22.409 casi e 332 morti. Lombardia, Campania Emilia e Piemonte boom. Su tasso positività e terapie intensive

Covid Italia, il bollettino del 10 marzo
Covid Italia, il bollettino del 10 marzo
8 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Marzo 2021, 14:13 - Ultimo aggiornamento: 20:24

Covid Italia, il bollettino di oggi 10 marzo 2021. Nelle ultime 24 ore registrati 22.409 nuovi casi e 332 morti. In Italia ieri i nuovi contagi erano stati 19.749, 376 vittime. Sono stati effettuati 361.040 tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 345.336. Il tasso di positività (rapporto positivi/test) odierno è del 6,2%, ieri era stato del 5,7%, quindi oggi in aumento dello 0,5%. Le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (4.422), l'Emilia-Romagna (2.155), la Campania (3.034) ed il Piemonte (2.086).

Picco coronavirus in Italia, Pregliasco: «Rischio 40.000 casi al giorno, normalità fra 7-13 mesi»

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Più ricoveri e terapie intensive

Sono 253 gli ingressi in terapia intensiva per il Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia. Il saldo tra ingressi e uscite è di 71 pazienti in più. In totale in rianimazione ci sono ora 2.827 persone. Nei reparti ordinari (pneumatologia e malattie infettive) sono invece aumentati i pazienti di 489 unità rispetto a ieri, portando il totale a 22.882.

Lombardia

Con 55.535 tamponi eseguiti è di 4422 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, una percentuale superiore al 7,9%, dunque in calo rispetto all'8,3% di ieri. Continuano ad aumentare i ricoveri: sono 617 i pazienti in terapia intensiva, dunque 6 più di ieri e 5584 negli altri reparti (+168). Sono invece 70 i decessi, che portano il totale a 28923 da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 1191 i contagi segnalati a Milano (di cui 549 in città), ma anche a Brescia il numero supera i mille con 1080 nuovi positivi. Seguono Bergamo con 347, Pavia con 309, Monza con 299, Como con 272, Mantova con 228, Cremona con 181, Varese con 168, Lecco con 93, Lodi con 89 e Sondrio con 58,

Veneto

Nuovo balzo in avanti dei contagi Covid nel Veneto, che registra 1.561 casi di positività nelle ultime 24 ore. I decessi sono 14. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti da inizio epidemia sale a 346.436, quello delle vittime a 10.023. Peggiora ancora la situazione negli ospedali, dove sono 1.504 i letti occupati da malati Covid (+48 rispetto a ieri). Nei reparti non critici vi sono 42 pazienti in più, nelle terapie intensive la crescita è stata di 6. I 1.561 nuovi positivi sono stati scoperti con l'effettuazione di 43.993 tamponi , pari ad una incidenza del 3,60%.

Toscana

Sono 1.293 i nuovi contagiati in Toscana rispetto a ieri, con un tasso di positività su 16.860 tamponi molecolari e 9.086 antigenici rapidi pari al 5% (è invece del 10,2% su 12.643 soggetti testati oggi, escludendo i tamponi di controllo). In crescita quindi rispetto a ieri e il numero complessivo giornaliero dei casi e il tasso dei positivi sui tamponi effettuati: erano 1.101 e 4,22. Dall'inizio dell'epidemia in Toscana sono in totale 167.745 i contagiati. Si registrano purtroppo altri 20 decessi.

Marche

Sono 881 i positivi al coronavirus rilevati nelle Marche tra le nuove diagnosi nelle ultime 24ore tra cui 358 in provincia di Ancona (40,6% del totale) e 219 (24,8%) nel Maceratese. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione. Altri 159 casi riscontrati ne percorso screening antigenico e da confermare con tamponi molecolari. Nell'ultima giornata «testati 7.315 tamponi: 4.676 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.827 nello screening con percorso Antigenico) e 2.639 nel percorso guariti (rapporto positivi/testati pari al 18,8%).

Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 287.136 casi di positività, 2.155 in più rispetto a ieri, su un totale di 41.414 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,2%. Aumentano ancora, inoltre, i ricoveri: pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 333 (+26 rispetto a ieri), 3.094 quelli negli altri reparti Covid (+53). Si registrano anche 43 nuovi decessi.

Campania

La Campania supera il tetto dei 3mila contagi in un giorno. Sono 3.034 i nuovi positivi (di cui 311 identificati da test antigenici rapidi), 612 dei quali risultati sintomatici. I tamponi analizzati oggi sono 25.867 (di cui 3.615 antigenici). La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi processati è pari all'11,72%. I casi totali di coronavirus in Campania dall'inizio dell'emergenza sono 292.608 (di cui 9.289 antigenici), i tamponi complessivamente analizzati sono 3.151.955 (di cui 146.848 antigenici).


Umbria

Tornano sotto a 500 i ricoverati Covid negli ospedali dell'Umbria, oggi 493, 17 in meno di ieri secondo i dati aggiornati dalla Regione. Nelle terapie intensive si trovano 80 pazienti, uno in più. Record di guariti, 517 nell'ultimo giorno. Ancora in calo gli attualmente positivi, 6.640, 230 meno di ieri. I nuovi positivi sono stati 296 e nove i morti. I tamponi analizzati sono stati 3.977 e i test antigenici 2.852. Il tasso di positività sul totale è del 4,3 per cento (ieri 2,7) e del 7,4 per cento sui soli molecolari (ieri 4,87).
 

Basilicata

Sono 118 i nuovi casi positivi al Sars Cov-2, di cui 114 riguardanti residenti, su un totale di 1.492 tamponi molecolari registrati nelle ultime 24 ore in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nessun decesso. I lucani guariti o negativizzati sono 77, di cui 11 a Lavello. Nel bollettino di oggi i Comuni con più casi di nuovi contagi sono Matera (17), Pisticci (15) e Potenza (13).

Abruzzo

Sono 372 i nuovi casi positivi (di età compresa tra 6 mesi e 96 anni) registrati in Abruzzo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 10 nuovi casi e sale a 1835 (di età compresa tra 63 e 96 anni, 5 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Teramo, 3 in provincia di Pescara). Del totale odierno, 2 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni e comunicati solo oggi dalle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 43255 dimessi/guariti (+451 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 13233 (-92 rispetto a ieri). 

 

Lazio

Oggi su quasi 16 mila tamponi (+1.622) e oltre 22 mila antigenici per un totale oltre di 38 mila test, si registrano 1.654 casi positivi (+223), 22 morti (-6) e +1.333 guariti. Aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700.

Puglia

Su 12.262 test per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati oggi in Puglia 1.571 casi positivi (con un tasso di positività del 12,8%) e 27 decessi. I nuovi casi positivi sono stati registrati: 797 in provincia di Bari, 72 in provincia di Brindisi, 138 nella provincia BAT, 45 in provincia di Foggia, 201 in provincia di Lecce, 310 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 7 casi di provincia di residenza non nota. I 27 decessi sono stati registrati: 15 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.649.866 test. 118.125 sono i pazienti guariti. 36.595 sono i casi attualmente positivi.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.273 tamponi molecolari sono stati rilevati 474 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,55%. Sono inoltre 3.285 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 392 casi (11,93%). I decessi registrati sono 12, a cui se ne aggiunge un altro avvenuto a gennaio; i ricoveri nelle terapie intensive sono 64 mentre quelli in altri reparti risultano essere 489. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

 

Valle d'Aosta

Nessun nuovo decesso e 20 nuovi contagi che portano il totale delle persone positive al Covid-19 in Valle d'Aosta a 8179 da inizio epidemia. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I soggetti attualmente positivi sono 208, + 13 rispetto a ieri, di cui 12 ricoverati in ospedale, due in terapia intensiva, e 194 in isolamento domiciliare. I guariti sono 7554, + 7 rispetto ieri, i tamponi fino ad oggi effettuati 81574, + 609 rispetto a ieri, di cui 5149 processati con test antigienico rapido. I decessi da inizio emergenza sono ad oggi complessivamente 417.

Trentino

Si aggrava il bilancio delle vittime da Covid-19 in Trentino: cinque sono i nuovi decessi segnalati dal bollettino odierno dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, che portano il totale a 1.297 da inizio pandemia. Le persone scomparse avevano un'età compresa fra i 75 ed i 98 anni. Intanto si registrano 155 nuovi casi positivi al molecolare (su 2.281 tamponi) e 250 all'antigenico, rilevati dal 1.900 test rapidi.

Sardegna

Sono 65 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Sardegna, 2 i decessi, 2.497 i tamponi in più eseguiti: il tasso di positività è oggi del 2,6%. Scende ancora il numero dei pazienti ricoverati, oggi 171 (-14), mentre sono 25 (+1) i ricoveri in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.484, 288 quelle in più guarite. Dei 42.024 casi positivi complessivamente accertati, 10.204 (+14) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 6.689 (+3) nel Sud Sardegna, 3.509 (+3) a Oristano, 8.281 (+11) a Nuoro, 13.341 (+34) a Sassari.

Piemonte

Continuano a peggiorare i dati del Covid in Piemonte: oggi il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta un incremento complessivo di 116 ricoverati: + 16 rispetto a ieri in terapia intensiva (il totale sale a 244), +100 negli altri reparti (2.532). I nuovi contagi accertati sono 2.086, con un tasso in crescita, 8,8%, con 23.578 tamponi diagnostici processati (12.895 antigenici). La quota di asintomatici è pari al 35,5 %. In aumento anche le vittime, 29, di cui 7 oggi. Le persone in isolamento domiciliare sono 21.901, i guariti +1.149, gli «attualmente positivi» 24.677.

Calabria

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 573.121 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 608.146. (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 39.891 (+283 rispetto a ieri), quelle negative 533.230. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -2 terapie intensive, +118 guariti/dimessi e 3 morti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA