Carlo Verdone al pilota dell'aereo che oscilla per la turbolenza: «E chiamala leggera»

Carlo Verdone al pilota dell'aereo che oscilla per la turbolenza: «E chiamala leggera»
Rientro agitato a Roma per Carlo Verdone che nei giorni scorsi non è stato per nulla tranquillizzato dal pilota dell'aereo in vista di Fiumicino: «E chiamala "leggera" questa!», ha detto mentre si riprendeva al telefonino l'attore e regista romano. Il riferimento era alla turbolenza che stava scuotendo il velivolo e ben avvertita dai passeggeri.  
 


Fonte Facebook - VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare / Alexander Jakhnagiev
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 15 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:51
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti