Carburanti, taglio accise prorogato fino a 8 luglio, sul metano giù anche l’Iva

Una pompa di benzina
Una pompa di benzina
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Maggio 2022, 13:18 - Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 15:52

Il taglio delle accise sui carburanti sarà in vigore fino all’8 luglio: lo prevede la bozza del decreto che sarà sul tavolo del Consiglio dei ministri che estende la riduzione anche al gas per autotrazione. Per il metano l’accisa sarà «a zero euro per metro cubo» e ci sarà anche una riduzione dell’Iva al 5%. Il taglio delle accise sui carburanti sarà in vigore fino all’8 luglio: lo prevede la bozza del decreto che sarà sul tavolo del Consiglio dei ministri che estende la riduzione anche al gas per autotrazione. Per il metano l’accisa sarà «a zero euro per metro cubo» e ci sarà anche una riduzione dell’Iva al 5%.

Caro prezzi, multe a otto distributori di benzina

Aggiornamento a metà luglio del termine per gli esercenti per trasmettere le giacenze nei serbatoi (all’8 luglio) per la «corretta applicazione» del taglio delle accise. E monitoraggio anti-speculazioni del Garante dei prezzi, che si potrà avvalere anche della Guardia di Finanza. Sono alcune misure contenute nella bozza del decreto che taglia le accise sui carburanti fino all’8 luglio, che sarà sul tavolo del Consiglio dei ministri. Il garante monitorerà «l’andamento dei prezzi, anche relativi alla vendita al pubblico» e nel caso del metano ne controllerà l’andamento «nell’ambito dell’intera filiera di distribuzione commerciale». 

Caro-energia, continua l'impennata: in Puglia agricoltura allo stremo

© RIPRODUZIONE RISERVATA