Le cade la carta di credito e rimane incastrata con la testa fuori dall'auto. Muore una studentessa di 23 anni

Giovedì 21 Gennaio 2021 di Paolo Travisi
Le cade la carta di credito e rimane incastrata con la testa fuori dall'auto. Muore una studentessa di 23 anni

Una tragica fine per una studentessa di 23 anni, provocata da un banale incidente. Victoria Strauss è rimasta schiacciata tra la sua auto e la macchinetta per il pagamento del parcheggio mentre tentava di recuperare la carta di credito scivolata a terra. La giovane, studentessa alla Ohio State University, era a bordo della sua auto quando ha tirato fuori la carta di credito per pagare il parcheggio orario del garage. Sfortunatamente, la carta le scivola dalle mani e cade in terra, ma Victoria, invece di scendere dal veicolo per riprenderla, decide di aprire lo sportello e chinarsi.

 

Il fatto è documentato dalle telecamere di videosorveglianza, consultate dalla polizia di Columbus, la città dove si è verificata la tragica fatalità, che riprendono tutta la sequenza. La studentessa, chinata verso la carta, ha accidentalmente spinto il piede sull'acceleratore dell'auto, che si è spostata in avanti, intrappolando la testa tra la portiera dell'auto ed il casello di uscita del garage.

Blackout challenge, cos'è il folle gioco del soffocamento su TikTok

Intorno alle 5:40 di martedì mattina, una guardia di sicurezza del garage ha chiamato la polizia che nel rapporto ha scritto che la morte della giovane donna è presumibilmente avvenuta nel momento dell'impatto, alle 23.30 della sera precedente. 

Amelia muore a 11 anni travolta dalla ruota di un Suv mentre aspetta lo scuolabus sul marciapiede

Ultimo aggiornamento: 20:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA