Ancona, strage al concerto di SferaEbbasta, i ragazzi ballano poi il panico: il video di un papà dentro la discoteca

I ragazzi ballano poi il panico: il video di un papà dentro la discoteca
«Ore mezzanotte e 56. Lanterna Azzurra, Corinaldo. Un gran cretino lancia una bomboletta di spray al peperoncino in mezzo alla sala con più di 1500-2000 persone tra cui io con mia figlia di 10 anni. Scene da panico. Aspettavamo questo SferaEbbasta ( ingresso alle 22, inizio alle 23 e  all'1 non c’era ancora nessuno )».

Inizia così il racconto di Raffaele uno dei tanti genitori che ieri sera ha vissuto l'inferno nella discoteca alle porte di Ancona.  Era lì, come tanti papà per accompagnare la sua bimba ad assistere al concerto dell'idolo dei ragazzini, il cantante trap SferaEbbasta. Ma una notte di divertimento si è trasformata in tragedia: 5 morti tra i 14 e i 16 anni e una mamma. Oltre 120 feriti e altri 12 gravi. 

Corinaldo, il racconto di un 16enne: «Morti schiacciati, l'uscita era sbarrata»
 


Una strage. E succede tutto in pochi minuti. Raffaele L. posta un video sulla sua pagina Facebook alle 3 di notte. Nel filmato si vede la pista vuota, la luce soffusa e la musica alta ancora di sottofondo. Qualcuno ha appena lanciato una bomboletta di spray al peperoncino. «Qualche ragazzo scappa - racconta Raffaele - si calpestano tra di loro, qualcun’altro sviene perché allergico o preso dal panico o ubriaco. In 20 secondi la pista si svuota».

Poi succede la tragedia: «Quando abbiamo sentito un odore acre, siamo corsi verso una delle uscite di emergenza ma l'abbiamo trovata sbarrata, i buttafuori ci dicevano di rientrare...», racconterà un sedicenne rimasto ferito nella calca. La folla a quel punto si sarebbe sfogata di lato e decine di ragazzi sarebbero caduti da un muretto nella zona sottostante. Cinque giovani vengono clapestati nel fuggi fuggi generale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 8 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:36
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti