Pantera in fuga, paura nelle campagne: trovati sbranati una pecora e un montone

Venerdì 1 Maggio 2020
Pantera in fuga, paura nelle campagne: trovati sbranati una pecora e un montone

Paura a Torrecuso, in provincia di Benevento, dove è scattata la caccia a una pantera: da giorni si cerca il grosso felino e ieri nelle campagne sono state trovati due animali sbranati, una pecora e un montone. A far scattare l'allarme è stato il proprietario delle pecore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i veterinari dell'Asl. Nei giorni scorsi più persone avevano avvistato e denunciato la presenza della pantera che si aggira nelle campagne intorno al paese.

Leggi anche > Fase 2, vacanze e spostamenti: «Per andare fuori regione servirà l'indice di contagio 0,2»

A darne notizia è stato il sindaco Angelino Iannella, che già la scorsa settimana aveva affisso all'albo pretorio un avviso con il quale allertava la cittadinanza della presenza del grosso felino e i carabinieri della Forestale. «In contrada San Libero di Torrecuso, per gli amanti dei gatti, - scrive su fb il sindaco, forse per rispondere ironicamente a chi non crede - ci sono due pecore sbranate, il maschio all'interno del recinto, chiuso, e la femmina fuori». 

Ultimo aggiornamento: 13:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA