Orche nel porto a Genova: il cucciolo è morto, ecco la drammatica prova

Sabato 7 Dicembre 2019 di Remo Sabatini
Il cucciolo è morto. Ecco la drammatica prova. (immagine diffusa da Guardia Costiera)

Il cucciolo di orca è morto. Così, con le tristi immagini riprese dalla Guardia Costiera nello specchio di mare antistante il porto di Genova Prà, si chiude l'eccezionale vicenda delle orche di Genova che negli ultimi giorni aveva tenuto tutti in apprensione. E la tristezza è nella immagine che pubblichiamo. Così come l'infinito dolore di mamma orca che non si arrende alla perdita del suo cucciolo che continua a spingere, a sollevare, ad accompagnare nel suo ultimo viaggio. E non è sola.

Orche a Genova: la femmina sembra sostenere un cucciolo malato e un altro piccolo manca all'appello
Orche al porto di Genova Prà. L'eccezionale incontro ripreso in un video.

Con lei, la sua famiglia che la segue a distanza. Come fosse un corteo funebre del mare che sembra non trovare fine, quel nuoto infinito continua. Non sappiamo quando finirà. Forse domani, forse tra una settimana, forse di più. Chissà. Di certo c'è la legge del mare che, prima o poi, significherà l'abbandono di quel piccolo corpo che fa tanta tenerezza e che fa pensare a quanto grande possa essere l'amore di una mamma.
 

Ultimo aggiornamento: 19:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA