Milano: Massimo Pisati la Cucina - un super chef nella città della Madunina

Mercoledì 11 Marzo 2020 di Claudio Burdi
Tradizione e internazionalità da gustare in una serra dalle ampie vetrate a pochi passi dalla Darsena e da via Tortona. Una location shabby chic dove ogni arredo e accessorio sono una chicca di design selezionata da Valter Pisati (fratello dello chef, noto interior designer che negli spazi adiacenti al ristorante ha un suo showroom), per un’esperienza gourmet unica in città.

D’altronde chef Massimo Pisati è tornato a Milano dopo anni di premi e successi internazionali per proporre la sua idea gastronomica che spazia dal classico all’innovativo. Dal risotto con ossobuco alla cotoletta alla milanese, da una golosa ricciola avvolta nella verza con riduzione al vino rosso e cialda di corallo al nero di seppia alle imperdibili tagliatelle fatte in casa profumate all’origano, con ragu di pesce spada, pomodorini pachino, olive taggiasche e capperi di Pantelleria. Vini e dessert eccellenti.

Massimo Pisati la Cucina - Milano, via Ghisleri 1 - tel.353.3722936 - chiuso lunedì e domenica sera - costo medio 50 euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA