Messina Denaro, la malattia peggiora: si aggravano le condizioni del boss, sottoposto a nuova Tac

Messina Denaro sottoposto a nuova Tac: la malattia peggiora
Messina Denaro sottoposto a nuova Tac: la malattia peggiora
di Marcello Ianni
2 Minuti di Lettura
Domenica 6 Agosto 2023, 08:13 - Ultimo aggiornamento: 08:29

Ancora un controllo mdico "lampo" per il boss Matteo Messina Denaro all'ospedale San Salvatore dell'Aquila, che fa intravedere un peggioramento, in relazione alla grave patologia di cui lo stesso è da tempo sofferente.
L'altro giorno, le sirene della scorta del boss ristretto al carcere di massima sicurezza di Preturo dal giorno del suo arresto, il 17 gennaio scorso, hanno risuonato per molto tempo, richiamando l'attenzione di diversi automobilisti; dopo poco l'ospedale nuovamente "blindato" ha confermato la presenza del capo dei capi di Castelvetrano, in provincia di Trapani.

Messina Denaro, una talpa nell'Arma vendeva i segreti del boss: voleva cedere foto e video a Fabrizio Corona

Gli accertamenti

Secondo indiscrezioni si è trattato di una visita di controllo programmata per sottoporsi a una Tac.

Accertamenti che si sono svolti sempre nel padiglione "ex G8" del San Salvatore blindato da un nutrito numero di personale in divisa e in borghese che ormai accompagnano il detenuto "eccellente" ogni qualvolta che le cure che possono essere somministrate all'interno del supercarcere di Preturo non sono sufficienti oppure come sta avvenendo da un po' di tempo compaiono delle complicazioni.

Non è escluso che a stretto giro, giorni o al più poche settimane, il super boss debba dover rientrare in ospedale per un ricovero.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA