Salento, addio a uno dei simboli più belli della costa: crolla l'Arco magno di San Foca

Salento, addio a uno dei simboli più belli della costa: crolla l'Arco magno di San Foca
Uno dei simboli della costa salentina, l'"Arco magno" di San Foca, marina di Melendugno, in provincia di Lecce, è crollato, a causa dell'erosione...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
99,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA FLASH
ANNUALE
49,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA
 
ANNUALE
49,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
99,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito quotidianodipuglia.it

1 Anno a 9,99€ 69,99€

oppure
1€ al mese per 3 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • Tutte le newsletter tematiche
  • Approfondimenti e aggiornamenti live
  • Dirette esclusive

Uno dei simboli della costa salentina, l'"Arco magno" di San Foca, marina di Melendugno, in provincia di Lecce, è crollato, a causa dell'erosione costiera, determinata negli ultimi giorni anche dalle mareggiate e dalla pioggia battente dei giorni scorsi.

Cosa è successo

Il sindaco di Meledugno, Maurizio Cisternino, domani mattina farà un sopralluogo con i tecnici del Comune per le verifiche. Ad accorgersi del cedimento è stato il fotografo salentino, Pino Tommasi, che ha poi postato sui social quanto si è verificato in questo tratto del litorale salentino.

L'erosione costiera, da tempo, sta determinando crolli in uno dei tratti di costa considerati tra i più belli del Salento, nel Basso Adriatico. 

Leggi l'articolo completo su
Quotidiano Di Puglia