Richiesta al Comune: un cimitero islamico a Lecce

Oltre duemila musilmani residenti a Lecce. Un numero importante, una comunità che ora chiede di poter disporre di uno spazio per la sepultura dei propri cari. Il Corano vieta la sepoltura di islamici nei cimiteri cristiani e per questo nei giorni scorsi al Comune l'Associazione Nazionale Musulmani Italiani ha presentato una domanda per ottenere uno spazio. Un piccolo cimitero che, nelle intenzioni dell'Anmi, aiuterebbe le famiglie dei defunti a evitare grosse spese per rimpatriare le salme nei paesi d'origine. Dovrà essere il Comune a decidere se e dove autorizzare la costruzione di un cimitero islamico a Lecce. Che, se realizzato, sarebbe il secondo in Puglia.

Leggi l'articolo completo su Quotidianodipuglia.it
Outbrain