Raid incendiario contro un professore ed ex candidato sindaco

Bottiglia incendiaria questa mattina presto, a Galatone, contro la porta dell'abitazione di Sebastiano Zenobini, docente ed ex candidato sindaco per Galatone Bene Comune. A indagare sul raid sono ora i militari dell'Arma dei Carabinieri.

Raid incendiario contro l'impresa edile: danneggiati rimorchio e imballatrice

Raid incendiario al Twin Towers: terzo bar colpito, la pista del racket

Zenobini non ha ricevuto minacce e, ha riferito agli investigatori, non ha sospetti su chi possa aver compiuto l'attentato. I carabinieri stanno acquisendo in queste ore le immagini delle videocamere di sorveglianza della zona, dalle quali sperano di trovare indizi utili a identificare l'autore del gesto intimidatorio.

Leggi l'articolo completo
su Quotidiano Di Puglia
Il Covid-19 si fa strada. Altri 23 contagi in Puglia: c'è anche un turista
Praja Gallipoli, il Codacons scrive alla Regione: «Rivedete le linee guida per locali e discoteche»
Assembramenti, la prefettura chiude il locale, il Tar lo riapre: “salvo” il Maestrale di Otranto
Enac: «Ryanair viola le norme anti Covid. La compagnia si adegui o stop ai voli»
Coronavirus, pronto il nuovo Decreto: distanza sui treni e stadi chiusi. E in mare la “Nave Quarantena” per migranti