Botte alla mamma 80enne che non vuole dargli i soldi per la droga: arrestato

 Minacce di morte e botte alla mamma, di 80 anni, per ottenere denaro con cui comprare la droga. Con queste accuse i carabinieri hanno arrestato un 44enne di Bisceglie. I reati contestati sono estorsione continuata, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. I militari sono intervenuti nell’abitazione del 44enne attirati dalle urla. Quando sono entrati hanno trovato la donna 80enne riversa sul letto con una ferita da morso alla mano destra, priva di coscienza. Nella stanza c’era il 44enne che inveiva e minacciava di colpire ancora suo fratello, di 43 anni, che aveva il volto tumefatto e gli indumenti intrisi di sangue. Leggi l'articolo completo su Quotidianodipuglia.it
Outbrain