Cade mentre lavora sul palo della luce: muore operaio pugliese

Infortuni mortali sul lavoro, un altro lavoratore pugliese nel lungo elenco delle vittime. Un operaio di 55 anni è morto cadendo da un cestello elevatore che è stato urtato da un camion. L’incidente è avvenuto a Case Lidora, frazione di Cosseria (Savona). L’operaio era originario di Gravina in Puglia. Secondo quanto scrive l’Ansa, un camion, per motivi non ancora accertati, ha urtato il cestello elevatore su cui l’uomo stava lavorando per ripristinare l’illuminazione pubblica in una strada provinciale, facendolo precipitare da oltre tre metri. L’operaio è stato soccorso dal 118 e dopo le prime manovre di rianimazione è stato trasportato con una eliambulanza in ospedale, dove è morto.

Leggi l'articolo completo su Quotidianodipuglia.it
Outbrain