Spacciava droga a 80 anni. Arrestata col figlio, ha anche aggredito i carabinieri

Spacciatrice a 80 anni suonati. I carabinieri hanno arrestato a Bari un’anziana donna e il figlio 52enne, Raffaele Lorusso, con l’accusa di detenzione e spaccio di eroina.
È accaduto nel quartiere San Paolo. Alla richiesta dei carabinieri di perquisire la casa l’ottantenne e il figlio 52enne hanno aggredito i carabinieri per impedire che trovassero 23 grammi di eroina e 1.600 euro in contanti. L’anziana e suo figlio sono stati arrestati e posti ai domiciliari. I carabinieri hanno poi trovato l’80enne in possesso di cinque grammi di eroina, mentre altri 18 grammi dello stesso stupefacente erano nascosti tra la biancheria intima di suo figlio. Leggi l'articolo completo su Quotidianodipuglia.it
Outbrain