Taranto, in pineta spunta un mitragliatore

Taranto, in pineta spunta un mitragliatore
Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Mobile di Taranto hanno ritrovato e posto sotto sequestro, in una pinetina all’ingresso di Via Ariosto, nel Quartiere Tamburi, una mitragliatrice pesante da guerra completa di treppiedi in ottimo stato di conservazione, un fucile moschetto “Mod 91” con calcio in legno ed una pistola a tamburo, priva però dello stesso tamburo. Tutte le armi sono state trovate nascoste sotto un cespuglio e ricoperte da uno spesso telo di plastica.
Indagini in corso per risalire a chi aveva la disponibilità delle armi trovate, anche visto che poco distante, solo due settimane fa, venne individuato il "poligono di iro" della mala, con bossoli e segni di sparo.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 19 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:04