Nascondeva pistola nel ripostiglio: arrestata una casalinga

Nascondeva pistola nel ripostiglio: arrestata una casalinga
All'interno di un piccolo locale annesso alla sua abitazione aveva nascosto una pistola calibro 7,65 con matricola cancellata e completa di caricatore con sette proiettili: per questo è finita in carcere Marisa Marangione, 53enne di Taranto. Gli agenti della sezione "Falchi" della Squadra Mobile hanno effettuato una perquisizione in un appartamento di via Machiavelli, al quartiere Tamburi, sospettando che la donna potesse custodire delle armi. Il primo controllo aveva dato esito negativo, ma la 53enne aveva in tasca la chiave di un ripostiglio comunicante con la sua abitazione. Una volta aperto il locale, i poliziotti hanno rinvenuto l'arma, sottoposta a sequestro per i successivi esami balistici. Marisa Marangione è stata arrestata per detenzione illegale di pistola e munizioni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 21 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 13:49