"BàshaKa Indie", ovvero Andrea Baccassino

"BàshaKa Indie", ovvero Andrea Baccassino
Una serata divertente, dedicata sì alla musica, ma a quella delle parodie. Proseguono così gli appuntamenti con gli aperitivi al tramonto e le serate del Cotriero di Gallipoli, in località Pizzo. Stasera (ore 18.30 - ingresso libero) concerto dei BàshaKa Indie (leggi “bàscia ca ‘indi”, ovvero abbassa il prezzo se vuoi vendere), il nuovo progetto di Andrea Baccassino. 
Un gruppo live per suonare le sue storiche parodie: da “Lu semiasse non bale” a “Lu ntunicatore”, da “Spunta lu mieru intra ‘ll’otte” a “La purgissione”, con tante novità e nuovi “instant classic”, canzoni scritte da Baccassino ma poi “rubate” dai vari Beatles, Police, Pooh, Lou Reed, Bob Dylan, Collage, Franco Battiato. 
Le performance musicali sono contrappuntate da momenti dedicati ai monologhi comici di Bac, i racconti sui bambini degli anni ‘80, sugli emigranti che tornano in “ferie”, e tante altre storie divertenti.
Dalle 22, invece, ci sarà l’appuntamento con la seconda edizione de “La notte delle parole” dedicata alle rime con poeti, rapper, funamboli delle vocali e rimatori d’eccezione. Un’occasione da non perdere per quanti si divertono a “giocare” con le parole e la fantasia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 26 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:30