Si getta tra le onde in tempesta per salvare la barca. È rimasto aggrappato agli scogli fino a quando non è sono intervenuti i vigili del fuoco per recuperalo. L’allarme è scattato questa mattina a Porto Miggiano, quando un cesarino, dopo aver visto la barca a vela in balia del mare grosso di scirocco ha deciso di cercare di metterla al riparo. Si è gettato in mare, ha raggiunto l’imbarcazione ma i marosi l’hanno spinta verso gli scogli, distruggendola. Il malcapitato, in pericolo, è stato salvato dal reparto Speleo Alpino Fluviale dei vigili del fuoco con un’operazione ad alto rischio. Sul posto anche un elicottero e il 118. Al termine l’uomo è stato portato in ospedale per accertamenti.
(Foto: Paolo Laku)
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:56