Tromba d'aria devasta il paese: abbattuti alberi e panchine

Intorno alle 13 tromba d’aria su Melpignano, il vortice si è sviluppato alla periferia del piccolo paese della Grecìa colpendo in particolare il Cimitero e la Zona industriale. Fortunatamente nessun ferito solo tanta paura, divelti imponenti cipressi sia sul viale retrostante del camposanto che all’interno, nessun loculo ha subito danni.

Il tornato ha proseguito la sua furia colpendo alcuni capannoni della zona industriale, sono stati divelti cancelli ed alberi caduti, anche, su alcune macchine parcheggiate e distrutto una parte di un cantiere nautico, dove erano presenti alcuni lavoratori ed il titolare, forutnatamente, nessun ferito quest’ultimo ha avuto un malore per lo spavento ed è stato condotto in ospedale.
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:43