Volo da dieci metri nel cementificio:
paura per un 36enne

Volo da dieci metri nel cementificio:
paura per un 36enne
Il “volo” da circa dieci metri d'altezza e poi la corsa in ospedale. Grave infortunio sul lavoro, in mattinata, a Veglie, dove un operaio di 36 anni è precipitato al suolo per cause in fase di accertamento all'interno di un cementificio. Soccorso dai colleghi e poi dai medici del 118, il malcapitato è stato trasportato d'urgenza alla volta del “Vito Fazzi” di Lecce, dove l'ambulanza è rientrata con “codice rosso”.
Sul posto le forze dell'ordine, che dovranno stabilire con esattezza l'esatta dinamica dei fatti e verificare se siano state rispettate tutte le norme previste in materia di sicurezza sui posti di lavoro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 13 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:47