Schianto mortale dopo una serata di festa: tre giovani perdono la vita. Un quarto è rimasto ferito
+ PER APPROFONDIRE: Foggia , Cerignola , incidente mortale , giovani
FOGGIA - Tre giovani di Cerignola - Francesco Paradiso e Francesco Cellamare, di 21 anni, e Giovanni Biancofiore, di 23 - sono morti in un incidente stradale avvenuto stamane alle 4,30 circa sulla provinciale 141, all'altezza di un villaggio turistico. I tre tornavano a casa dopo una serata trascorsa in un locale di Manfredonia. Una quarta persona che viaggiava con loro, Umberto Napolitano, foggiano di 22 anni, rimasto ferito.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, la Bmw X3 sulla quale viaggiavano i ragazzi, forse a causa dell'elevata velocit, uscita di strada e si e' ribaltata piu' volte. Il ferito stato trasportato con un'ambulanza all'ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, dove ricoverato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, che hanno estratto i corpi dalle lamiere, uomini del commissariato di polizia e agenti della polizia stradale di Cerignola e San Severo.
Domenica 17 Agosto 2014 alle 18:01
Ultimo aggiornamento: 18:01