Schianto mortale dopo una serata di festa: tre giovani perdono la vita. Un quarto è rimasto ferito
+ PER APPROFONDIRE: Foggia , Cerignola , incidente mortale , giovani
FOGGIA - Tre giovani di Cerignola - Francesco Paradiso e Francesco Cellamare, di 21 anni, e Giovanni Biancofiore, di 23 - sono morti in un incidente stradale avvenuto stamane alle 4,30 circa sulla provinciale 141, all'altezza di un villaggio turistico. I tre tornavano a casa dopo una serata trascorsa in un locale di Manfredonia. Una quarta persona che viaggiava con loro, Umberto Napolitano, foggiano di 22 anni, Ŕ rimasto ferito.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, la Bmw X3 sulla quale viaggiavano i ragazzi, forse a causa dell'elevata velocitÓ, Ŕ uscita di strada e si e' ribaltata piu' volte. Il ferito Ŕ stato trasportato con un'ambulanza all'ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, dove Ŕ ricoverato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, che hanno estratto i corpi dalle lamiere, uomini del commissariato di polizia e agenti della polizia stradale di Cerignola e San Severo.
Domenica 17 Agosto 2014 alle 18:01
Ultimo aggiornamento: 18:01