Ferito con colpi di pistola: è grave. Suo fratello ucciso nel 2010
ALTAMURA - Un uomo di 43 anni, Mario Dambrosio, stato ferito con colpi di pistola al torace e ad un braccio in un agguato compiuto in via Selva, ad Altamura. Il ferito, che ha precedenti penali per associazione mafiosa ed estorsione, fratello del boss Bartolomeo Dambrosio, ucciso nel 2010 mentre faceva jogging in campagna.

L'agguato odierno avvenuto nei pressi di una pizzeria di famiglia. Sul posto intervenuto personale del 118 che ha trasferito il ferito, in gravi condizioni, all'ospedale di Altamura. Sull'episodio indagano i carabinieri.
Giovedì 31 Luglio 2014 alle 19:05