Ferito con colpi di pistola: è grave. Suo fratello ucciso nel 2010
ALTAMURA - Un uomo di 43 anni, Mario Dambrosio, è stato ferito con colpi di pistola al torace e ad un braccio in un agguato compiuto in via Selva, ad Altamura. Il ferito, che ha precedenti penali per associazione mafiosa ed estorsione, è fratello del boss Bartolomeo Dambrosio, ucciso nel 2010 mentre faceva jogging in campagna.

L'agguato odierno è avvenuto nei pressi di una pizzeria di famiglia. Sul posto è intervenuto personale del 118 che ha trasferito il ferito, in gravi condizioni, all'ospedale di Altamura. Sull'episodio indagano i carabinieri.
Giovedì 31 Luglio 2014 alle 19:05