"Il libro possibile", Fitto: «Primarie strumento di rilancio del centrodestra»
+ PER APPROFONDIRE: Polignano , Fitto , libro , primarie , Capezzone
BARI - "Sostengo ormai da tempo le primarie come preziosa modalità di selezione delle classi dirigenti, strumento unico per riconsegnare ai nostri elettori la possibilità di scegliere i propri rappresentanti di centrodestra": cosi' l'europarlamentare di Forza Italia Raffaele Fitto prima di intervenire al festival 'Il libro possibile' alla presentazione del saggio di Daniele Capezzone 'Per la rivincita'.

"Il libro di Capezzone - ha aggiunto - ha il merito di aprire il dibattito e offrire riflessioni al centrodestra. Abbiamo bisogno di riconnetterci con il nostro elettorato attraverso puntuali contenuti culturali e programmatici, evitando gli errori del passato, e offrendo efficaci piattaforme su Europa, spesa pubblica e fiscalità". Fitto al 'Libro possibile' presentera' anche il saggio di Andrea Camaiora “Il brutto anatroccolo” sui moderati. "La definizione di moderato può essere una sintesi, ma - ha concluso - ci sono tanti moderati che sono arrabbiati. Il nostro compito è tornare ad avere per loro una proposta politica convincente, per farli tornare a votare e a votarci".
Sabato 12 Luglio 2014 alle 21:02
Ultimo aggiornamento: 21:02